RICERCA

NOME
PREZZO -
CITTÀ
STANDARD
 

Festa - Hotele në Mitrovicë Kosovë


La città di Lezha-Qender La regione prefettura con lo stesso nome si trova in Albania nord-occidentale, vicino al Mare Adriatico. La città fu fondata nel 385 aC da Dionigi di Sirakuza. Durante i periodi, la città di Lezha ha svolto un ruolo speciale nella storia dell'isola illyrica. La posizione geografica in cui si trova la città, insieme ai suoi dintorni, ha reso Lezha, sin dai tempi antichi, uno dei più importanti centri commerciali e militari. Lezha, attraverso il porto di Shengjin, ha per secoli sperimentato numerosi scambi in diversi campi economici e culturali con il mondo esterno, influenzando così tanto nello sviluppo sociale. Questo è uno dei motivi che in questa città, in certi momenti della nostra storia sono organizzate attività culturali di altissimo livello nazionale, come la "Lega di Lezha" nel 1444, "Assemblea di Arber" nel 1703.
È anche documentato che questa città, fin dall'inizio del VIII secolo aC, è stata abitata da disordini della popolazione albanese. Il suo nome "Lisso" e "Lissuss" sempre secondo gli studiosi di campo, è una tonalità linguistica del vecchio nome illirico "Lisi". Così, la città di Lezha, prima ancora di tornare in una colonia ellenica di Dionigi di Sirakuza, si dimostra come un insediamento ilirico. La vita economica di Lissuss nei tempi antichi è stata influenzata dal fatto che è stato un centro dell'autostrada di Shengjin-Kosovo, una strada che ha attraversato le strade di Kukës e oltre. Dopo l'occupazione romana, Lissussi fu menzionato come "Municip", continuando a preservare lo stesso valore militare e amministrativo di una base navale nell'Adriatico. Il nome della città è menzionato dagli storici greci e latini prima della nuova era; È menzionato nelle cronache veneziane quando era nel dominio di San Marco, a dare particolare importanza nel XV secolo, quando il nostro eroe nazionale, Gjergj Kastrioti - "Skenderbeu" ha riunito qui la prima assemblea dei principi albanesi e ha stabilito lo stato Primo Sulla base di principi. Durante il periodo glorioso, Lezha ha servito come "Capitale Diplomatica" di Arberia. In questa città, il nostro eroe nazionale Gjergj Kastrioti fu sepolto e sepolto nel 1468. Il memoriale, costruito per ricordare questa figura nazionale straordinaria, si è trasformato in un centro di pellegrinaggio visitato ogni anno da centinaia di turisti nativi e stranieri.

HOTEL KESHTJELLA MARGARITA

HOTEL INDRI

HOTEL LISS

JOLLY HOTEL